Telefono fisso vintage: migliori prodotti di Marzo 2021, prezzi, recensioni

La tecnologia negli ultimi cento anni ha fatto passi da gigante. Soprattutto nell’ultimo ventennio ha mandato in crisi settori tecnologici prima fiorenti e di importanza indiscussa. Uno degli oggetti che ha sicuramente messo in crisi è il telefono fisso di casa. Da molti è stato infatti subito soppiantato da dai telefoni cellulari. Molti lo hanno ancor in casa ma lo ritengono ormai un apparecchio superfluo e utile solo in caso di emergenza. Insomma il telefono fisso probabilmente è l’accessorio del nostro quotidiano che dall’evoluzione tecnologica ha perso la maggior importanza. Le motivazioni sono semplici. La tecnologia ormai ci ha portato a pensare a qualsiasi accessorio ad un insieme di funzionalità concentrate. Invece il telefono fisso è così ormai da decenni. Con una sola funzionalità che non è riuscita a rimanere al passo con i tempi.

Nonostante questo, esiste una corrente di pensiero che si muove in senso contrario al progresso tecnologico. Molti infatti non hanno rinunciato al telefono fisso, anzi. Da molte persone è diventato un oggetto molto ambito, sia per una motivazione pratica, che affettiva, ma soprattutto di design. Il telefono fisso per molti è diventato più un oggetto di arredamento, che un accessorio utile. Il mercato del nuovo e dell’usato ovviamente offre a chiunque dei prodotti che riescano ad accontentare le loro richieste. Per quanto riguarda i nuovi prodotti, si è visto un ritorno in commercio di alcuni modelli di telefono fisso ormai spariti da tempo. In particolare quelli analogici e vintage. Per quanto riguarda l’usato, sono diventati molto ricercati ed ambiti gli originali telefoni analogici del secolo scorso.

In questo articolo andremo proprio a vedere questo settore di mercato occupato dai telefoni fissi vintage. Approfondiremo tutto ciò che c’è da sapere intorno a questi preziosi accessori che stanno avendo una nuova vita negli ultimi anni. Scopriremo le caratteristiche che gli hanno fatto guadagnare tutto questo successo sul mercato. Daremo anche qualche utile consigli per poter valutare al meglio l’acquisto di un telefono fisso vintage. Che sia questo originale o una riproduzione moderna. Cercando di spiegare che non è un oggetto da acquistare per le sue limitate funzionalità, ma piuttosto per il suo design. Avremo quindi alla fine tutte le informazioni utili per conoscere i telefoni fissi vintage e capire se è un prodotto che possa fare al caso nostro.

Caratteristiche principali del telefono fisso vintage

Come abbiamo già accennato, il telefono fisso vintage è una scelta controcorrente. Dettata un po’ da una ricerca nostalgica di elementi del passato. Un po’ anche di un valore affettivo, se il telefono è già in nostro possesso. Ma l’elemento che più di tutti ha spinto la maggior parte delle persone ad acquistare questa tipologia di prodotti, è una scelta di design. Acquistare un telefono fisso vintage è un po’ come salire su una macchina del tempo, fissando la data sul periodo in qui questi oggetti vedevano il loro più largo utilizzo. Ovviamente, è anche superfluo spiegarlo, ma le funzionalità che ci darà un telefono fisso vintage sono quelle di un qualsiasi modello analogico. Quindi piuttosto limitate.

I limiti del telefono analogico vintage sono gli stessi dei modelli che avevano nell’epoca in cui erano usciti. Avremo quindi modo solo di usarli per chiamare e ricevere chiamate. Saremo anche limitati nei movimenti dalla lunghezza del filo della cornetta. L’unico vantaggio è che non hanno bisogno di corrente elettrica e che quindi potremo chiamare senza limiti di tempo. Se non quelli imposti dalla bolletta.

Telefono fisso vintage, una scelta di design

La motivazione principale per cui si acquista un telefono fisso vintage è di tipo estetico. Secondariamente i fattori sono nostalgici e affettivi. Questa tipologia di telefono ha visto il suo largo successo in commercio perché ha riproposto dei modelli che avevano un design molto accattivante e specifici per alcuni ambienti. Il fattore estetico è quindi l’elemento fondamentale in questa scelta. Infatti, dal punto di vista estetico, il telefono vintage, è senza dubbio uno dei più belli e ricercati che si possano trovare in commercio.

Questa sua funzione è centrale nella scelta e nell’acquisto. Chi lo acquista lo fa perché vuole un oggetto d’arredo che sia parte integrante dell’ambiente in cui è posto. La funzione del telefono vintage è quindi assolutamente ornamentale. Viene scelto da chi ha uno stile della casa dal gusto specifico. Un’abitazione dall’aspetto di inizio secolo troverà in un telefono vintage in legno e ottone l’oggetto perfetto per arredare. Una casa arredata con uno stile anni sessanta, troverà nei variopinti telefoni vintage di quel decennio l’oggetto imprescindibile per ornare un angolo della stanza. Sono quindi scelti da chi ha una particolare attenzione per i dettagli estetici degli ambienti della propria casa.

Conclusione

Il telefono fisso vintage è un oggetto che vede la sua principale forza nel design che lo contraddistingue. A seconda del tipo di moda e del decennio cui appartiene il suo stile. Ovviamente è più oggetto di arredamento che funzionale e andrà acquistato con questo obiettivo. Dovrà comunque essere un oggetto di alta qualità. Perché, anche se la sua funzionalità sarà molto limitata, in quanto oggetto d’arredo dovrà essere trattato con tutte le cure del caso. Che sia un vecchio telefono di inizio secolo in legno o un variopinto telefono anni sessanta in plastica dai colori sgargianti, sono comunque oggetti di pregio e delicati. Andrà comunque fatta una distinzione tra i telefoni fissi vintage originali e le repliche. Per questi ultimi potremo avere meno riguardi, in quanto sono molto più resistenti e hanno subito meno il passaggio del tempo.

Per concludere, la scelta di un telefono fisso vintage è principalmente dettata o da motivazioni estetiche o affettive. In quest’ultimo caso, l’oggetto in questione avrà un valore nettamente superiore che non rientra in aspetti economici. Comunque sia sono delle tipologie di telefoni tra i più limitati in commercio. Il design dei modelli di telefoni fissi vintage sono sicuramente quelli che hanno subito negli ultimi tempi una massiccia ricerca. Sono infatti, in controtendenza tecnologica, tra i più ricercati e ambiti. I materiali e il loro assemblaggio infatti sono ormai fuori produzione, se non nel caso di qualche replica moderna. Sono anche la tipologia di telefono fisso dai costi più alti che potremo trovare in commercio.

Appassionato scrittore e vorace lettore di ogni genere letterario. Da anni lavoro nell’ambito dell’informazione sul web, trattando svariati temi che spaziano dalla tecnologia, ai videogames, dalla letteratura al cinema, dagli eventi d’attualità alle novità nel campo del benessere e del tempo libero.

Back to top
menu
Migliore Telefono fisso