Telefono fisso o cellulare: quale scegliere? Info, consigli, caratteristiche, differenze

Comunicare è fondamentale per entrare in relazione con gli altri, creare legami, scambiare informazioni, opinioni, esternare i propri bisogni, farsi conoscere e dare voce ai propri pensieri e alle proprie idee.
Il miglior modo per comunicare con chiunque è, senza dubbio, dialogare uno di fronte all’altro ma, si sa, che quando ciò non è possibile (per questioni di lontananza o per impedimenti di altra natura) entrano in gioco altri mezzi di comunicazione, quali i telefoni fissi, i PC e i cellulari.

Questi strumenti tecnologici, che fanno parte della nostra quotidianità, consentono di interagire con gli altri effettuando una semplice chiamata, inviando messaggi, sia in forma scritta sia orale o attraverso le videochiamate, che sono sempre più gettonate, poiché permettono di vedere il proprio interlocutore, creando un contatto visivo.

In quest’articolo, ci soffermeremo sulle caratteristiche e differenze tra il telefono fisso e il cellulare. Entrambi si adattano alle diverse esigenze di ogni utente, il quale può scegliere tra una vasta gamma di prodotti in commercio. Nel corso degli anni, infatti, le aziende di telefonia hanno prodotto tantissimi nuovi modelli, sempre più innovativi e con funzioni all’avanguardia, rispetto a quelli più semplici, con funzioni base.

Caratteristiche del telefono fisso

Il telefono fisso è un dispositivo elettronico, costituito da una base, sulla quale è posta la tastiera numerica, che consente di comporre il numero da contattare, una cornetta, attraverso cui si può rispondere alle telefonate, dotata di uno speaker, di un microfono e di un cavo a spirale, che ha due estremità, una posta nella parte inferiore della cornetta e l’altra nella parte posteriore della base. E, infine, un cavo per collegarlo alla presa telefonica nel muro.
Esso funziona grazie alla vibrazione delle onde sonore.

Oltre a questo tipo di telefono fisso, c’è anche il telefono senza fili, ovvero il cordless, il quale è costituito da due componenti, una cornetta sulla quale è presente la tastiera, con i tasti numerici e una base, sulla quale viene poggiata per essere ricaricato. È molto gettonato, in quanto consente di parlare, spostandosi in diverse stanze della casa o dell’ufficio.

Caratteristiche del cellulare

Il cellulare è un dispositivo mobile, che può essere utilizzato ovunque, in qualsiasi zona ci sia campo, sia in casa che fuori casa. Le informazioni vengono trasmesse attraverso il campo elettromagnetico a radio frequenza. Si tratta di un congegno molto piccolo, che si può riporre in uno zaino, in una borsa e anche in tasca, occupando uno spazio minimo. Per ricaricarlo, bisogna collegarlo alla presa di corrente tramite il caricabatterie. Attraverso il cavo USB si può collegare al PC per trasferire dati e foto.

Inoltre, si può ricaricare anche al PC, se è dotato di uscita USB o in auto.
Oggi, quasi tutti posseggono un cellulare e una scheda SIM, collocata al suo interno, che consente di eseguire e ricevere telefono, di scambiare messaggi di testo e utilizzare internet. Si può scegliere di avere una tariffa a consumo o una promozione mensile per usufruire dei servizi. Oltre a chiamate e messaggi, il cellulare consente di scattare foto, di fare dei video e di giocare.

Da diversi anni, i cellulari si sono evoluti notevolmente: gli smartphone sono entrati a far parte della nostra quotidianità, hanno tante funzioni e, diversamente dai classici cellulari di un tempo, sono dotati di touch screen, che consente di scrivere attraverso l’impronta digitale del dito o utilizzando una piccola e sottile penna apposita. Si possono collegare a internet, scaricando tante diverse app (applicazioni per giocare e non solo) servizi di messaggistica istantenea. È possibile registrare video, scattare foto, utilizzando filtri, apportando modifiche istantanee, ascoltare musica, leggere le e-mail facilmente e fare videochiamate singole o multiple, senza dover accendere il PC.

Quale scegliere tra un telefono fisso e un cellulare?

La scelta tra il telefono fisso o il cellulare è soggettiva, in quanto ogni utente ha esigenze diverse. Solitamente, si opta per entrambi.
Avere un telefono fisso non solo in casa ma anche in ufficio o negli esercizi commerciali è molto comodo per porter comunicare, facilmente, con i propri familiari, amici, soci, colleghi e clienti. Le diverse compagnie telefoniche, con cui viene stipulato il contratto per usufruire del servizio telefonico, propongono, sia per i residenziali che per le aziende, tante offerte sia per coloro che hanno bisogno solo di effettuare e ricevere chiamate, sia per chi necessita anche di internet.

Soprattutto gli anziani preferiscono avere il telefono fisso, anziché il cellulare, perché trascorrono molto tempo in casa e non amano i dispositivi mobili.
Il cellulare ha i suoi vantaggi, in quanto consente di essere rintracciabili ovunque, può essere ricaricato anche in auto e ha tantissime funzionalità rispetto al telefono fisso. Avere internet a propria disposizione fuori casa è quasi indispensabile per coloro che lavorano, trascorrono tanto tempo fuori e hanno necessità di controllare le e-mail o usufruire di altri servizi, che funzionano solo connettendosi.

La scrittura, per me, è nettare di vita: è la mia più grande passione e miglior forma di espressione. Amo inventare storie per bambini, scrivere racconti che trattano svariati temi, mettere per iscritto pensieri di ogni tipo. Ho collaborato con due testate giornalistiche on-line. Sono coautrice del libro “Amiche per la fiaba. Dieci storie per un sorriso”. Mi piace cimentarmi in ogni nuovo progetto che riguardi la scrittura, un’arma creativa, che ha uno straordinario potere terapeutico.

Back to top
menu
Migliore Telefono fisso