Telefono fisso di design: migliori prodotti di Ottobre 2021, prezzi, recensioni

La funzione che aveva il telefono fisso fino a qualche anno fa era nettamente diversa da quella che ha ai giorni nostri. Ormai, in molti casi, il telefono fisso è più un oggetto d’arredo che davvero utile. Ovviamente c’è ancora uno zoccolo duro di utenza per cui questo oggetto è ancora imprescindibile e non se ne priverebbe mai. Ma sono ormai una minoranza che lo fa più per un fattore affettivo piuttosto che d’utilità. Vista questa evoluzione tecnologica, il mercato dei telefoni fissi si è dovuto adattare ed evolvere di conseguenza. Si è puntato molto sullo sviluppo estetico di questi apparecchi allo studio del design.

Nelle due tipologie di telefono fisso che possiamo acquistare, digitale e analogico, abbiamo avuto due evoluzioni diametralmente opposte del gusto estetico. Infatti, nel caso dei telefoni digitali, che rispetto agli altri offrono maggiori funzionalità, si è pensato ad un’evoluzione del design modernista. Per quanto riguarda invece i telefoni fissi analogici, si è puntato molto sull’aspetto nostalgico. Quindi avremo molte tipologie di telefono vintage dal design dello scorso secolo. Sul mercato avremo quindi dei modelli adatti ad ogni tipo di esigenza estetica.

In questo articolo andremo proprio a vedere più da vicino questa evoluzione stilistica che hanno subito i telefoni fissi, sia digitali che analogici. Andremo a vedere quali tipologie di modelli ha sfornato il mercato per poter accontentare ogni richiesta in merito alla ricerca e riscoperta di design. Oltre all’aspetto estetico, ovviamente, analizzeremo anche le funzioni che questa tipologia di telefono possono offrirci. Cercheremo di dare tutti i consigli utili per poter fare una scelta ponderata in fase di acquisto. Sia che noi optiamo per un modello di telefono fisso digitale che analogico, nelle rispettive evoluzioni stilistiche.

L’estetica dei telefoni fissi analogici e digitali

Quando si vuole acquistare un telefono fisso di design, la prima domanda da porsi è: voglio un modello analogico o digitale? Questa è una scelta che prescinde le funzionalità che queste due tipologie possono offrire. Entrambe, da un punto di vista tecnologico, sono piuttosto limitate. La motivazione di questa scelta primaria risiede nella direzione estetica che hanno preso entrambe. Infatti, la scelta di un telefono fisso ormai è principalmente dettata da un fattore estetico e ornamentale. Il gusto del design e di arredare dell’ambiente dove questo tipo di telefono è posto è diventato ormai centrale.

Andiamo dunque a vedere schematicamente come si sono evolute le due tipologie di telefono fisso:

  • Modello analogico: la tendenza verso cui è andato questa tipologia di apparecchi ha visto un salto indietro. Il vintage è tornato di moda e con esso i modelli di telefono analogico dei decenni passati. Quelli iconici di inizio secolo con la cornetta divisa tra ricevitore e trasmettitore attaccato all’apparecchio. O quelli degli anni della guerra influenzati dallo stile liberty. O ancora quelli degli anni sessanta dalle forme più fantasiose e variopinte. Il mercato ha offerto una riproduzione di ogni modello di questi telefoni fissi, viaggiando in parallelo a quello dei prodotti usati.
  • Modello digitale: l’evoluzione stilistica che hanno subito questa tipologia di apparecchi li ha portati ad una ricerca verso nuove soluzioni avveniristiche e ambiziose. L’aspetto del telefono è stato spesso destrutturato. Declinato in forma artistica sempre più ricercata e che rende questi oggetti molto più che elementi d’arredo quanto più artistici. Partendo dal Telefono Aragosta di Salvador Dalì, l’arte ha sempre maggiormente influenzato questo elemento, facendone perdere quasi ogni funzionalità. Ovviamente ha anche influito la moda nell’evoluzione di questi oggetti in maniera parallela a quella artistica;

Come abbiamo visto, le direttrici verso cui si muovono queste due tipologie di telefono fisso sono diametralmente opposte. Una verso il futuro e l’altra verso il passato. Le accomuna unicamente il gusto estetico e l’ornamento della stanza in cui andranno posti.

Come scegliere un buon telefono fisso di design

Scegliere un telefono fisso di design è una valutazione prettamente personale. Come abbiamo visto, la funzionalità è stata totalmente accantonata. Bisognerà unicamente decidere sulla base dell’aspetto della nostra abitazione. Per capire quale tipo di modello possa fare al caso nostro tra quelli digitali e analogici. Tema centrale di questa valutazione è l’ambiente e lo stile che avrà la stanza in cui andremo a porre il nostro telefono fisso. Il design è infatti diametralmente opposto. Non ci potranno quindi essere dubbi sulla scelta tra un telefono fisso analogico e digitale. Partendo dal presupposto, per molti focale, che in entrambi i casi, essendo oggetti di design, avranno un costo molto elevato. Soprattutto quelli analogici originali vintage e quelli digitali artistici.

Non dovremo però lasciarci ingannare dal fatto che i telefoni fissi siano degli oggetto d’arredo. Non potremo infatti mai prescindere dalla loro fattura e la qualità del prodotto stesso. Un oggetto vecchio, come è quello analogico originale vintage, se non è stato realizzato e mantenuto con tutte le cure, potrebbe rompersi molto facilmente. A prescindere se poi vogliamo usarlo o tenerlo solo per bellezza. Per quanto riguarda invece i telefoni digitali artistici, se sono stati realizzati con dei materiali delicati e preziosi, sarà meglio non toccarli e tenerli a vista come una pura e semplice opera d’arte.

Conclusione

Come abbiamo visto, la questione del design nei telefoni fissi è molto più complessa di quello che possa sembrare. Innanzi tutto perché si parte da una scelta focale che si proietta in direzioni diametralmente opposte. Scegliere un telefono fisso digitale o analogico, cambia molto anche il gusto del design. Con i telefoni fissi digitali, abbiamo spiegato, si è puntato maggiormente ad un’evoluzione stilistica verso soluzioni più futuribili e d’impatto. Per quanto riguarda i telefoni fissi analogici, la scelta del design si è mossa più in direzione di una riscoperta dell’estetica dei modelli del passato.

In conclusione, acquistare un telefono fisso di design è una scelta che deve tener conto dell’ambiente in cui andremo a posizionare questo apparecchio. Infatti, nel caso sia analogico o digitale, la scelta resta comunque puramente estetica. Perché in entrambe le tipologie avremo comunque delle funzionalità limitate. Se abbiamo un gusto estetico che punta di più verso un’evoluzione del design, sicuramente nei modelli di telefono fissi digitali troveremo quello che fa per noi. Altrimenti, se ci piace il gusto vintage e ricercato del passato, con i telefoni fissi analogici avremo la soluzione giusta per l’ambiente di casa.

Appassionato scrittore e vorace lettore di ogni genere letterario. Da anni lavoro nell’ambito dell’informazione sul web, trattando svariati temi che spaziano dalla tecnologia, ai videogames, dalla letteratura al cinema, dagli eventi d’attualità alle novità nel campo del benessere e del tempo libero.

Back to top
menu
Migliore Telefono fisso