Quali sono i criteri per acquistare un telefono fisso? Info, caratteristiche, consigli

Grazie agli strumenti che, oggi, abbiamo a disposizione, possiamo facilmente comunicare con chiunque a distanza. È come se le distanze fossero annullate: attraverso gli smartphone e i PC, connessi a internet, è possibile fare delle videochiamate  singole o di gruppo e inviare messaggi vocali, che consentono di creare un contatto visivo immediato. Tutto ciò è positivo, in quanto si possono mantenere i contatti con amici e parenti, dovunque si trovino, in ogni parte del mondo.
Il telefono fisso si annovera tra i primi strumenti di comunicazione e, nonostante l’avvento degli smartphone e dei numerosi modelli di computer sempre più tecnologici, è amatissimo da tante persone, che non hanno alcuna intenzione di risfarsene. Insomma, non passerà mai di moda! In quest’articolo, vedremo, nello specifico, come funziona, quali sono le sue caratteristiche e quali fattori bisogna tenere in considerazione prima di acquistarne uno.

Caratteristiche del telefono fisso

Cornetta, con cavo a spirale, base rettangolare con tastiera, cavo e presa telefonica a muro sono le componenti essenziali di ogni telefono fisso. Nel caso del cordless, il telefono senza fili, la tastiera è incorporata sulla cornetta, all’interno della quale sono presenti due batterie ricaricabili e c’è una piccola base che funge da supporto e sulla quale viene collocata per essere ricaricata nel momento in il telefono risulta scarico del tutto e non è possibile utilizzarlo.

Come funziona il telefono fisso?

Sicuramente la maggior parte degli utenti si sarà chiesta, almeno una volta, quale sia il meccanismo grazie al quale riusciamo a fare e ricevere telefonate. Insomma, la domanda è: «Come funziona il telefono?». Di seguito, cerchiamo di dare una semplice e breve risposta a questo quesito. Come già sappiamo, il telefono sfrutta la propagazione e la vibrazione delle onde sonore: più precisamente, la membrana presente nella cornetta vibra quando conversiamo, poiché riceve un colpo/input da parte delle onde sonore. Tale vibrazione passa attraverso i cavi elettrici, trasformandosi e giunge direttamente all’interlocutore, tramutandosi nuovamente in onde sonore. Il meccanismo che ci permette di comunicare è, sostanzialmente, questo.

Criteri di scelta per l’acquisto di un telefono fisso

Prima di comprare qualsiasi accessorio, dispositivo o oggetto che ci ritroveremo a usare ogni giorno, è molto importante informarsi bene e fare delle valutazioni utili ai fini dell’acquisto. Nessuno vorrebbe ritrovarsi con un prodotto di scarsa qualità, che non sia durevole nel tempo, che non abbia un buon rapporto qualità/prezzo e non soddisfi pienamente le proprie esigenze, spendendo così soldi inutilmente. Ciò vale anche per la scelta del telefono fisso, strumento di cui usufruiamo quotidianamente e che non può non essere che pratico e facile da utilizzare. Al momento dell’acquisto, l’acquirente, che sa bene cosa desidera, deve valutare e tenere in considerazione determinati criteri, quali:

  • il modello
    la scelta, a seconda delle proprie esigenze, è tra telefono fisso da tavolo, da parete o cordless
  • il design
    a prescindere dal modello, è importante acquistare un telefono leggero, che sia maneggevole, dotato di tastiera con dei tasti sui quali sia facile digitale il numero desiderato e che abbia una cornetta semplice da impugnare. Magari, se il telefono è destinato a una persona anziana, è più indicato optare per un modello che abbia i tasti e il display abbastanza grandi, per evitare sforzi quando si compone del numero da contattare o si deve rispondere a una telefonata
  • la tecnologia
    i tipi di tecnologia sono essenzialmente tre:
    1. telefono analogico: il segnale è più soggetto a interferenze e, sostanzialmente, la sua qualità dipende dalle condizioni climatiche e dall’impianto
    2. telefono digitale: il segnale viene tramutato in codice binario, il quale è costituito da sequenze da 0 e 1. Si ha una maggiore stabilità durante le conversazioni telefoniche e, di conseguenza, una qualità decisamente superiore
    3. telefono VOIP (Voce tramite protocollo Internet): si avvale della rete internet per consentire l’esecuzione delle telefonate. È un tipo di tecnologia che utilizzano, solitamente, alcune aziende per comunicare con i propri contatti all’estero
  • le funzioni di cui si ha realmente bisogno
    i telefoni più semplici e datati (i vecchi modelli per intenderci) hanno funzioni base, quali chiamare e ricevere telefonate e alcuni consentono anche di leggere i messaggi di testo. Se si desidera qualcosa di più sofisticato e si vuole usufruire di determinate funzioni, bisogna optare per un modello più innovativo, ad esempio uno attraverso il quale sia possibile effettuare le videochiamate o che abbia numerose funzioni aggiuntive, personalizzabili accedendo al menù delle impostazioni
Ricordiamo che alcuni modelli di telefono fisso supportano anche determinati accessori, quali il filtro per il blocco chiamate, l’estensore per ampliare il numero dei tasti presenti sulla tastiera standard e gli auricolari o le cuffie, strumenti indispensabili per alcune tipologie di attività lavorative (ad esempio i call center).
Per quanto riguarda i materiali esterni, non ci sono particolari indicazioni, poiché più o meno tutti gli apparecchi in questione vengono realizzati con materiali di plastica, leghe leggere di metallo e silicio.

La scrittura, per me, è nettare di vita: è la mia più grande passione e miglior forma di espressione. Amo inventare storie per bambini, scrivere racconti che trattano svariati temi, mettere per iscritto pensieri di ogni tipo. Ho collaborato con due testate giornalistiche on-line. Sono coautrice del libro “Amiche per la fiaba. Dieci storie per un sorriso”. Mi piace cimentarmi in ogni nuovo progetto che riguardi la scrittura, un’arma creativa, che ha uno straordinario potere terapeutico.

Back to top
menu
Migliore Telefono fisso